Villacidro Murgia

Progetto grafico e immagine coordinata per una ditta di liquori

“Era il 1882 quando Gennaro Murgia inventò il famoso Villacidro Giallo. Da allora sono trascorsi la bellezza di 134 anni.”
Dopo una pausa di pochi anni in cui la produzione è stata interrotta, l’azienda Murgia, al suo ennesimo cambio generazionale, decide di riprendere l’attività e di ri-strutturarsi.
Ne consegue una nuova azienda, giovane, ma con un bagaglio di storia ed esperienza passata che la rende inevitabilmente legata alla tradizione, al suo territorio e alla qualità.
“Radici ben piantate nel passato e rami protesi nel futuro”.
Il progetto grafico per la nuova immagine aziendale Murgia e i suoi prodotti ricerca questo equilibrio tra passato e futuro. Una nuova veste grafica che conserva la forte riconoscibilità del passato, estraendo gli elementi grafici più importanti, e, attraverso l’uso del nero, ripulisce e rinnova la vecchia e ormai inappropriata immagine ereditata.
Il tutto alla ricerca di pacata eleganza e rigore, in chiave giovane e contemporanea.

"It was 1882 when Gennaro Murgia invented the famous Villacidro Giallo. Since then it's passed the beauty of 134 years. "
After a pause of several years in which production was stopped, the company Murgia, with last new generational change, decides to resume production and to re-structure itself.
A new company born, young, but with a baggage of history and past experience that makes it inevitably tied to tradition, to its territory and to quality.
"Roots firmly planted in the past and branches reaching into the future."
The graphic design for the new corporate and brand Murgia identity and its products finds this balance between past and future. The new design preserves the strong recognition of the past, extracting the most important graphic elements, and cleans and renews the old brand identity, through the use of black.
Searching a quiet elegance and rigor, in a young and contemporary way.

Photos by Alessandro Murgia.